top of page

RICICLARE LA CARTA DELLE UOVA DI PASQUA: ECCO COME !

Aggiornamento: 17 apr 2020



Nello scorso articolo abbiamo parlato di come decorare le uova di Pasqua.

Oggi vorremmo, invece, darvi qualche idea semplice e divertente su come riutilizzare e riciclare la carta delle uova di Pasqua.

Chi ci conosce sa bene il nostro amore verso il riciclo creativo, almeno una volta al mese,infatti, nella nostra ludoteca, dedichiamo il consueto appuntamento con il laboratorio del giovedì a questo.


Riciclare vuol dire dare nuova vita ad un oggetto, permettendo il recupero di materie prime che andrebbero invece smaltite in discarica o nell’inceneritore, aumentando così la quantità di gas serra associati.

Nel nostro piccolo teniamo al fatto che anche i bambini, partendo dai più piccolini ai più grandi, imparino o quanto meno inizino a prendere dimestichezza con questo importante argomento. Inoltre, dare nuova vita ad un oggetto che apparentemente non ne ha, può essere molto divertente, come in questo caso!


Qui puoi vedere il tutorial di come crearli!




IDEA NUMERO UNO: LA GIRANDOLA



Occorrente:

1) Carta delle uova di Pasqua

2) Forbici

3) Una Cannuccia

4) Spillatrice.



PROCEDIMENTO:

Come prima cosa, ritagliare dalla carta da riciclare un quadrato 15 cm x 15 cm e disegnare due diagonali. Da queste, segnare due centimetri al centro e ritagliare con le forbici senza arrivare al centro. Con una penna, segnare il centro delle diagonali e dei punti sull’estremità dei triangoli tagliati e fare dei piccoli tagliati con le forbici.

Una volta bucato il centro, infilare la cannuccia al centro e infilare gli angoli uno si ed uno no. Come ultima cosa, spillare vicino al centro per tenere ferma la girandola.

Ed ecco qui il risultato finale! vi piace?






IDEA DUE: L'AQUILONE



Occorrente:

1) Carta da riciclare

2) scotch

3) bastoncini (vanno bene anche gli stecchini per fare gli spiedini: qui trovate un link utile per poterli comprare https://www.amazon.it/YOTINO-Spiedini-Bastoncini-Cocktail-Verdura/dp/B07MHGHYKK/ref=sr_1_2?dchild=1&keywords=stecchini+per+spiedini&qid=1587032730&sr=8-2 )

4) spago



PROCEDIMENTO:

Per fare la forma dell’aquilone, basta creare due linee con forma a croce: il lato più lungo (l’altezza) dev’essere di 40 cm, l’altro lato della croce, il più corto, dovrà essere invece di 38 cm.

Con dello scotch attaccare i bastoncini per dare al nostro aquilone una struttura più solida.

All’estremità dei tre lati del nostro aquilone, attaccare con un po’ di scotch dei pezzetti di carta pesta per creare le codine dell’aquilone e come ultima cosa, attaccare lo spago per farlo volare!

Ed ecco qui il nostro fantastico e semplicissimo Aquilone, pronto per volare felice nel cielo!





Speriamo vi siano piaciuti queste nostre due idee! Saremmo felicissime di vedere i vostri risultati, taggateci quindi nei vostri capolavori e non dimenticarti di seguirci anche su Facebook https://www.facebook.com/marypoppinsParcoGiochi/




90 visualizzazioni0 commenti

Commentaires


bottom of page